Home / Ambiente / Ambiente in pericolo: addio a tigri, rinoceronti a panda tra 35 anni

Ambiente in pericolo: addio a tigri, rinoceronti a panda tra 35 anni

Rinoceronti, panda e tigri  ed altri 440​ specie animali  sono a rischio estinzione entro l’anno 2050. Questi sono i dati emersi da uno studio condotto dai ricercatori dell’Università La Sapienza di Roma; pubblicati sulla rivista scientifica Conservation Letters.

Secondo questo studi condotti vi sarebbero ben oltre 400 specie di animali che nei prossimi decenni potrebbero diventare a rischio di estinzione. Tra le specie animali a rischio di estinzione ci sarebbero tra glia animali più “famosi”: le tigri, i panda e i rinoceronti. La data dell’estinzione calcolata potrebbe essere anche entro il prossimo 2050 secondo quanto emerso dagli studi effettuati tenendo conto dei cambiamenti climatici e del disboscamento delle foreste. ​La mano dell’uomo con la deforestazione ha messo in moto un pericoloso motore che produce di anno in anno cambiamenti climatici irreversibili e che risultano vitali per questi animali.​

Se l’uomo non si adopera velocemente a risanare o comunque a frenare questa “evoluzione” il nostro futuro potrebbe essere senza la tenerezza dei panda, la bellezza delle tigri e la possenza dei rinoceronti. Quello che è successo miliardi di anni fa ai dinosauri, potrebbe accadere ora al questi fantastici animali.

Dalla ricerca scientifica sugli indicatori di biodiversità emerge una soluzione per evitare questo disastro ambientale: il “Consumption Change”​. Di cosa si tratta? L’accesso alle risorse alimentari idriche ed energetiche da parte delle fasce più povere della popolazione umana tenderà ad aumentare ed allo stesso tempo i consumi e le emissioni procapite da parte dei paesi sviluppati diventeranno più bassi attraverso una ridotta produzione di scarti agricoli postproduttivi e con l’adozione di una dieta più salutare e un minor consumo di carne.  Questa è la prima volta in cui si dimostra scientificamente che le azioni individuali degli uomini per il raggiungimento di uno stile di vita più sostenibile possono avere un enorme impatto per la biodiversità del mondo.

In altre parole avere uno stile di vita sostenibile aiuta non solo a vivere meglio ma apporta benefici al mondo interno, animali compresi.

 

 

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *