Esplosione meteorite risveglia piccola isola del Pacifico

8 agosto 2011 12:020 commenti

L’esplosione di una meteorite è probabilmente all’origine di un rumore assordante, un boato inteso  avvenuto una sera della scorsa settimana sull’isola-Stato di Niue, situata nel sud dell’oceano Pacifico. 

L’esplosione, che si è verificata, mercoledì sera, ha svegliato tutti i 1.200 abitanti che vivono questa piccola isola, a 2.400 km a Nord-Est della Nuova Zelanda, ha dichiarato Mark Chenery, il capo della polizia dell’isola, che, inizialmente, ha pensato ad una barca abbattutasi contro il porto. 

L’osservatorio Carter, in Nuova Zelanda, ha ritenuto che la detonazione sia stata causata dall’esplosione di una meteorite, a 20 km di altezza nell’atmosfera. 

“C’è stato un violento boato, un rumore infernale, durante una notte serena e stellata” ha annunciato la radio ufficiale della Nuova Zelanda. 

La popolazione ha notato un potente fascio di luce bianca, una vera e propria incisione, che ha solcato il cielo.

Non è stato riferito alcun danno.

Ultimo aggiornamento 08 agosto 2011 ore 14,05

Tags:

Lascia una risposta