Estate conclusa da giovedì 15 gradi in meno

4 ottobre 2011 11:120 commentiDi:

Quest’anno, dopo circa 150 anni che non si verifica un tale evento, nel mese di ottobre siamo ancora in piena estate, con le spiagge affollate e i bagni al mare prolungati, ma attenzione, questo, solo fino a giovedì, sull’Italia infatti è in arrivo una perturbazione proveniente dal nord Europa, di natura artica, che colpirà le Alpi e le valicherà.

Dunque, da venerdì il maltempo investirà da prima il nord-est per poi dirigersi verso il centro-sud entro questo fine settimana.

Le temperature attuali precipiteranno di 10 gradi, abbassandosi ulteriormente da domenica, quando si formerà un vortice ciclonico, con piogge al centro-sud.

Da venerdì 7 ottobre, quindi, aspettiamoci temporali sul centro-est delle Alpi e Prealpi, Venezie, Lombardia ed Emilia Romagna e neve a 1600 metri.

Peggioramenti anche su est Liguria, Lazio, Campania, Calabria Tirrenica. Forti temporali verso Toscana, Umbria e Marche. Maltempo sul Cilento e Cosentino. Per raggiungere, poi, verso sera la Sicilia e il Gargano. Venti freddi di Bora e Maestrale.
 

 

Ultimo aggiornamento 04 ottobre 2011 ore 13,13

Tags:

Lascia una risposta