Home / Ambiente / Guatemala ingoiato intero edificio

Guatemala ingoiato intero edificio

voragine

Un uomo è rimasto ucciso e altri risultano dispersi, questo è il bilancio del cedimento di una parte del terreno, dove sorgeva un edificio di tre piani, che è stato letteralmente risucchiato, creando una voragine profonda circa 200 metri, a Città del Guatemala.

La potente tempesta tropicale Agata, che si sta abbattendo sullo Stato e nella vicina El Salvador, che ha provocato la morte di almeno un centinaio di persone e  lasciando migliaia senza tetto, sta causando frane mortali ed alluvioni, trascinando, con la sua forza, tutto ciò che incontra. 

Nella Città del Guatemala, appare un impressionante  cratere in un rione della metropoli,  i geologi che stanno visionando l’area hanno espresso forti preoccupazioni anche per la consistenza del terreno delle zone limitrofe. 

Oltre 100.000 persone sono state evacuate, il presidente, Alvaro Colom, ha riferito che la tempesta Agata ha già prodotto ingenti danni nel paese,  è simile all’uragano Mitch, che nel 1998 causò 268 morti, e alla tempesta tropicale Stand del 2005,  che costò la vita a 669 persone.