La Terra orbita con un asteroide

28 luglio 2011 08:550 commenti

 

Marte, Nettuno e Giove non sono i soli pianeti ad essere accompagnati nella loro corsa attorno al sole: anche la Terra ha ora il suo asteroide “Trojan”. 

Questa stella è una sorta di cane di piccola taglia, che precede la Terra nella sua orbita. 

Scoperto per la prima volta nell’ottobre 2010, la natura di “Trojan”, dalle sue piccole dimensioni di soli 275 m di diametro, è stata confermata soltanto nell’aprile 2011,  grazie al telescopio Canada-Francia-Hawai. 


Le osservazioni relative a questo asteroide saranno oggetto di un articolo pubblicato, oggi, dalla rivista “Nature”. 

L’orbita compiuta da questo asteroide dura circa una anno, mediamente impiega 12 mesi per completare una rivoluzione attorno al Sole (come la Terra) curioso sapere che un asteroide viene influenzato dalla Terra, circolando sulla stessa orbita del nostro pianeta. 

Come se stesse eseguendo un’elegante danza astronomica, questo compagno di viaggio, tuttavia, sta molto attento a non calpestare il percorso del pianeta blu. 

Non rappresenta, quindi, alcun pericolo per la Terra.  TK7-2010, come  è stato chiamato questo asteroide, tra l’altro, si trova ad una distanza di 20 milioni di chilometri da noi, ossia, oltre 50 volte la distanza Terra-Luna. 

Gli astronomi pensano che l’asteroide manterrà la sua stessa orbita per almeno altri 10.000 anni.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2011 ore 10,55

 






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta