Home / Animali / Cavallette invadono il padovano

Cavallette invadono il padovano

CAVALLETTE

Migliaia di cavallette della specie  «Barbitistes Vicentinus», stanno invadendo le campagne di Padova, l’allarme della coldiretti “rischio per i vigneti e campi di cereali”.

Le segnalazioni giungono soprattutto dalle numerose aziende agricole, operanti sui Colli Euganei, nel padovano, che sono soggiogati dalla forza devastatrice di questi insetti. 

Le  migliaia di “Barbitistes Vicentinus”  si muovono rapidamente e tutto ciò che incontrano sul loro cammino, lo divorano in una bramosia inverosimile. 

La loro comparsa risale a pochi giorni fa e le zone preferite da questi insetti sono i campi adibiti a colture di cereali e le viti,  questo rappresenta una seria minaccia per l’agricoltura, che non potrà essere sottovalutata. 

“Stiamo molto attenti a non sottovalutare un fenomeno che può causare nel giro di pochi giorni gravi danni all’agricoltura” ha comunicato Walter Luchetta, direttore della Coldiretti di Padova, “non c’è tempo da perdere, Provincia e Parco Colli devono mettere in atto già dalle prossime ore tutti i provvedimenti necessari ad arginare l’invasione delle cavallette». 

Le cavallette si stanno moltiplicando a dismisura, a causa del clima caldo-umido di questi giorni,  e con il loro apparato masticatore, sono in grado di divorare e distruggere,  decine di ettari di coltivazioni, in breve tempo.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *