Viaggiare in treno con il cane su Frecce e Eurostar

26 luglio 2012 09:430 commenti

Buone notizie per gli amanti degli animali. Chi non vuole rinunciare a portare con sé il proprio cane durante le vacanze o brevi spostamenti, dal 25 luglio potrà viaggiare sui treni ad alta velocità di Trenitalia insieme al proprio amico a quattro zampe, anche se si tratta di un cane di grossa taglia.

Più nel dettaglio, si potrà far salire il proprio animale sui treni Frecciabianca, Frecciarossa, Frecciargento e sui treni Eurostar,  sia in prima che in seconda classe, tuttavia nel caso in cui si tratti di un cane di grossa taglia sarà necessario l’acquisto di uno speciale biglietto a lui riservato, il cui prezzo sarà ridotto del 50% rispetto alla tariffa base. Gli animali di piccola taglia viaggeranno invece gratis all’interno dell’apposito trasportino.


Dovranno però essere rispettate alcune regole. Anzitutto il proprietario del cane dovrà essere munito di museruola, guinzaglio, certificato di iscrizione all’anagrafe canina e libretto sanitario, inoltre gli animali non potranno accedere nelle aree Executive, Premium, nella zona dei salottini e nell’Area del silenzio.

I biglietti per i cani di grossa taglia potranno essere acquistati tramite i consueti canali di vendita utilizzati per l’acquisto dei biglietti ferroviari, inoltre in virtù dell’accordo raggiunto tra Trenitalia e la Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente, lo stesso accordo che ha consentito la possibilità di viaggiare in treno con il proprio animale, presso le stazioni saranno allestite apposite aree attrezzate per cani e gatti.

Foto [Ansa]






Tags:

Lascia una risposta