Aforismi alcool

4 dicembre 2012 12:080 commenti

L’alcool crea nell’uomo un eroismo assai superiore all’ideologia e alla passione; non a torto viene chiamato spirito.

Gian Piero Bona, Passeggiata con il diavolo, 1983

 

Maledetta la sobrietà. Da noi si beve troppo poco spirito, per averne qualche traccia.

Anselmo Bucci, Il pittore volante, 1930

 

L’amore è come l’alcol, più si è impotenti e sbronzi e più ci si crede forti e scaltri, e sicuri dei propri diritti.

Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte, 1932

 

La bellezza, è come l’alcool o il confort, ci si abitua, non ci si fa più attenzione.

Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte, 1932

 

L’alcol è come l’amore: il primo bacio è magico, il secondo è intimo, il terzo è routine. Dopo di che, spogli la donna e basta.

Raymond Chandler, Il lungo addio, 1953

 

L’alcol uccide lentamente. Chi se ne frega. Non ho fretta.

Georges Courteline (Fonte sconosciuta)

 

L’alcol è l’aspirina dell’anima.

Louis Gauthier, Anna, 1967

 

Si racconta che il diavolo è stato il primo a fare l’acquavite. Per una buona azione sia detto”grazie” anche al diavolo.

Maksim Gorkij, L’eremita, 1922/24

 

L’alcol è un liquido prezioso: conserva tutto, tranne i segreti.

Cary Grant

 

Andateci piano con le bevande superalcoliche. Possono spingervi a sparare all’esattore delle tasse… e a mancarlo.

Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l’Immortale, 1973

 

L’alcool uccide lentamente; ma l’ubriaco non ha fretta.

Jean Josipovici, Pensieri in rotta, 1989

 

Non è l’alcol che rende l’uomo simile alla bestia, è la sofferenza fisica.

Claire de Lamirande, Il grande elisir, 1969

 

L’alcol cambia un uomo. Ma il suo effetto è effimero come quello della voluttà.

Roger Lemelin, I Plouffe, 1948

 

Nessun uomo è felice, da sposato, se deve bere del gin peggiore di quello che era solito bere da scapolo.

Henry Louis Mencken

 

Cristianesimo, alcol: i due grandi mezzi della corruzione…

Friedrich Nietzsche, L’anticristo, 1888

 

L’acqua è la prosa dei liquidi, l’alcol ne è poesia.

Ferdinand Reiber

 

L’alcol è un anestetico che permette di sopportare l’operazione della vita.

George Bernard Shaw

 

La realtà è un’illusione creata dalla mancanza di alcol.

Norman Frederick Simpson

 

L’alcol è un compagno terribile, da cui è difficile staccarsi e che a poco a poco si sostituisce a tutto: donne, lavoro, amore.

Cesarina Vighy, Scendo. Buon proseguimento, 2010

 

Tags:

Lascia una risposta