Aforismi allegria

4 dicembre 2012 12:160 commenti

Chi si rallegra del male altrui, non troverà chi compianga il suo.

Riccardo Bacchelli, Il mulino del Po, 1938/40

 

Un’oncia di allegria vale una libbra di tristezza.

Richard Baxter, Self-Denial, 1659

 

Eppure un guizzo solo di primavera basta a rendere allegra l’anima vedova, a mutare in panni di esaltata Arlecchina queste ostinate gramaglie.

Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

 

La Terra desolata, senza uomini, soltanto l’amore dell’uomo per se stesso la immagina in preda alla desolazione. In realtà, la Terra è desolata di non essere desolata. Purtroppo, di una Terra realmente desolata, non conosceremo mai la profonda allegria.

Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

 

La migliore filosofia, relativamente alla gente, è di fondere nei suoi confronti il sarcasmo dell’allegria con l’indulgenza del disprezzo.

Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

 

Nel vedere quel che succede nel mondo, il più misantropo finirebbe col rallegrarsi, e Eraclito col morire dal ridere.

Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

 

Il cristiano moderno sente l’obbligo professionale di mostrarsi affabile e allegro, di sfoggiare un benevolo sorriso a trentadue denti, di ostentare cordialità ossequiosa per convincere il miscredente che il cristianesimo non è religione «ombrosa», dottrina «pessimista», morale «ascetica». Il cristiano progressista ci stringe forte la mano con ampio sorriso elettorale.

Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

 

Tutto al mondo è follia, ma non l’allegria.

Federico II di Prussia, XVIII sec.

 

L’uomo che pensa può essere tranquillo, non può essere allegro.

Giambattista Giovio, Pensieri varii, 1780

 

Un compagno allegro è una carrozza in un viaggio a piedi.

Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

Tutto al mondo è follia, ma non l’allegria.

Friedrich der Grosse

 

L’ubbriachezza è madre dell’allegrezza.

Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

 

L’allegria è l’ingrediente principale nel composto della salute.

Arthur Murphy, The Apprentice, 1756

 

Vien fatto di pensare se il vero saggio sia quello che propone la virtù o l’altro che la respinge in allegria.

Aldo Palazzeschi, Il doge, 1967

 

La vita, per la maggior parte degli uomini, è un fastidio che passa senza che se ne accorgano, una cosa triste, costituita da intervalli allegri.

Fernando Pessoa, Il libro dell’inquietudine, 1982 (postumo)

 

La vita che si vive è un fraintendimento fluido, un’allegra media tra la grandezza che non c’è e la felicità che non può esistere.

Fernando Pessoa, Il libro dell’inquietudine, 1982 (postumo)

 

La vita senza allegria è una lampada senza olio.

Walter Scott, Il pirata, 1822

Tags:

Lascia una risposta