Aforismi famiglia

1 dicembre 2012 04:500 commenti

Famiglia. La famiglia è una caduta a grappolo verso la morte: invece di precipitare da soli, si precipita in compagnia, stringendosi reciprocamente le mani − per consolazione.

Alberto Asor Rosa, L’ultimo paradosso, 1985

 

Jahwe vuole la famiglia. Cristo non vuole la famiglia. Risultato: la famiglia cristiana.

Roberto Bazlen, Note senza testo, 1979 (postumo)

 

Per quanto la nostra società proclami di essere progressista, pensa che ci siano ancora certi traguardi che tutti dovremmo raggiungere: matrimonio, bambini e una casa tua.

Carrie Bradshaw, in Sex and the City, 1998-2004

 

Gli odi insanabili sono sempre quelli di famiglia.

Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

 

Il tenere famiglia corrisponde da sempre all’ottenere licenza di delinquere: per il bene dei propri cari si persegue il male dei cari solo altrui.

Aldo Busi, Manuale del perfetto Single, 2002

 

Queste famiglie! Tutte uguali, eppure ciascuna così fiera di sé!

Elias Canetti, La tortura delle mosche, 1992

 

Quando entriamo nella famiglia, con l’atto di nascita, entriamo in un mondo imprevedibile, un mondo che ha le sue strane leggi, un mondo che potrebbe fare a meno di noi, un mondo che non abbiamo creato. In altre parole, quando entriamo in una famiglia, entriamo in una favola.

Gilbert Keith Chesterton, Eretici , 1905

 

La famiglia è il test della libertà, perché è l’unica cosa che l’uomo libero fa da sé per sé.

Gilbert Keith Chesterton, Fantasie e fedi, 1923

Tags:

Lascia una risposta