Aforismi odio

15 dicembre 2012 20:150 commenti

L’odio è un tonico, fa vivere, ispira vendetta; invece la pietà uccide, indebolisce ancora di più la nostra debolezza.

Honoré de Balzac, La pelle di zigrino, 1831

 

L’odio è di gran lunga il più durevole dei piaceri; gli uomini amano in fretta, ma detestano a tutto loro agio.

George Gordon Byron, Don Giovanni, 1819/24 (incompiuto)

 

L’amore, l’odio, non avete che da scegliere, dormono tutti sotto lo stesso tetto; e sdoppiando la vostra vita, potete con una mano accarezzare e con l’altra colpire.

Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos, Le relazioni pericolose, 1782

 

Chi sopprime le segrete connivenze tra i propri amori e i propri odi diventa un fanatico che incede tra schemi.

Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

 

Senza amare sé stessi non è possibile amare neanche il prossimo, l’odio di sé è identico al gretto egoismo e produce alla fine lo stesso orribile isolamento, la stessa disperazione.

Hermann Hesse, Il lupo della steppa, 1927

 

L’odio deve rendere produttivi. Altrimenti è più intelligente amare.

Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912

 

Soltanto quelli che sanno odiare sanno anche amare.

Pëtr Kropotkin, La morale anarchica, 1890

 

A giudicare l’amore dalla maggior parte dei suoi effetti, somiglia più all’odio che all’amicizia.

François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

 

Non v’è nulla al mondo dolce come l’amore; e dopo l’amore, la cosa più dolce è l’odio.

Henry Wadsworth Longfellow, The Spanish Student, 1843

 

L’amore e l’odio non sono ciechi, bensì abbagliati dal fuoco che essi stessi apportano.

Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

 

L’odio sembra capace più dell’amore di serbare memoria.

Sergio Quinzio, Dalla gola del leone, 1980

 

Dall’amore all’odio non c’è che un passo.

Giovanni Soriano, Maldetti. Pensieri in soluzione acida, 2007

 

I falsi in amore sono sinceri nell’odio.

Publio Cornelio Tacito

Tags:

Lascia una risposta