Home / approfondimenti / Aforismi sull’agire

Aforismi sull’agire

Non divagare, ma in ogni impulso ad agire compi ciò che è giusto e in ogni pensiero serba intatta la tua facoltà percettiva.

Marco Aurelio, Pensieri, 166/79

 

Il saggio preferisce essere lento a parlare, ma pronto ad agire.

Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

 

Il fine dell’uomo consiste nel pensare, non nell’agire. Qualsiasi sciocco è in grado di agire.
Friedrich Dürrenmatt, Giustizia, 1985

 

La noia proviene o da debolissima coscienza dell’esistenza nostra, per cui non ci sentiamo capaci di agire, o da coscienza eccessiva, per cui vediamo di non poter agire quanto vorremmo.
Ugo Foscolo, Epistolario, 1794/1824

 

L’incapacità di agire spontaneamente, di esprimere quel che veramente si sente e si pensa, è la conseguente necessità di presentare uno pseudo io agli altri e a se stessi, sono la radice del sentimento di inferiorità e di debolezza.

Erich Fromm, Fuga dalla libertà, 1941

 

Come si può conoscere sé stessi? Non mai attraverso la contemplazione, bensì attraverso l’agire.

Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

 

Quando si agisce è segno che ci si aveva pensato prima: l’azione è come il verde di certe piante che spunta appena sopra la terra, ma provate a tirare e vedrete che radici profonde.
Alberto Moravia, Racconti romani, 1954

 

È molto meglio non agire piuttosto che agire inutilmente, frammentariamente, insufficientemente, come fa l’innumerevole superflua inane maggioranza degli uomini.

Fernando Pessoa, Il libro dell’inquietudine, 1982 (postumo)

 

Occorre agire come se Dio esistesse.

Ernest Renan, Esame di coscienza filosofica, 1889

 

La filosofia insegna ad agire, non a parlare.

Seneca, Lettere a Lucilio, ca. 62/65

 

Quando l’uomo agisce è una marionetta. Quando descrive è un poeta. Tutto il segreto sta in questo.

Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *