Agevolazioni prima casa immobile ereditato

8 agosto 2012 13:050 commenti

Nel caso in cui almeno uno dei soggetti beneficiari risulta essere in possesso dei requisiti previsti per ottenere le agevolazioni fiscali concesse per la prima casa, l’imposta di trascrizione e l’imposta catastale sono applicate nella misura fissa di 168 euro.

Per poter usufruire di tale agevolazione fiscale è necessario anzitutto avere la residenza nel Comune in cui è ubicato l’immobile caduto in successione o in alternativa fissare la residenza in tale Comune entro 18 mesi dalla data di apertura della successione. Tale requisito si intende soddisfatto anche se si svolge la propria attività lavorativa nel Comune in cui è situato l’immobile. Tale agevolazioni è inoltre estesa anche nei confronti di cittadini italiani che risiedono all’estero che acquisiscono in seguito all’apertura della successione un immobile come prima casa sul territorio italiano, nonché nei confronti di cittadini italiani che lavorano all’estero in relazione ad immobili acquisiti per successione e situati siti nel luogo in cui ha sede o esercita l’attività il soggetto da cui dipendono.

E’ inoltre necessario che il soggetto non sia titolare, da solo o  in comunione col proprio coniuge, dei diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di altro immobile situato nel territorio del comune dove è ubicato quello caduto in successione, né tanto meno di diritti di proprietà, usufrutto, uso, abitazione e nuda proprietà su altra abitazione acquistata con le agevolazioni prima casa. Per quanto riguarda i requisiti del fabbricato oggetto della successione, è necessario che questo non sia qualificabile come fabbricato di lusso .

Nel caso in cui, ricorrendo i presupposti per l’applicazione delle agevolazioni prima casa, vengano applicate l’imposta ipotecaria e catastale in misura fissa, non si esclude la possibilità di poter nuovamente usufruire di tali benefici successivamente qualora si decida di acquistare a titolo oneroso un’altra abitazione non di lusso, a fronte della diversità dei presupposti che legittimano l’acquisto del bene in regime agevolato.

Tags:

Lascia una risposta