Calciomercato Milan: Merkel torna a casa, Tevez scappa a Parigi?

17 gennaio 2012 18:100 commenti

Se fino a questo punto abbiamo parlato di “telenovela Tevez”, non lo abbiamo fatto certo a caso. Il tira e molla che da qui al 31 gennaio dovrebbe – a scanso di clamorosi colpi di scena – vedere l’Apache restituire la casacca del Mancester City per indossare quella di un altro club europeo, si arricchisce settimanalmente di nuove intriganti puntate. Fino a qualche giorno fa il fuoriclasse argentino sembrava destinato solo ed unicamente alla città di Milano, concentrato com’era a scegliere tra Milan e Inter.


I rossoneri, fino a questo punto, sembrano comunque i favoriti ad assicurarsi le prestazioni dell’argentino, che ieri ha rifiutato un’offerta presentata dal club di Corso Vittorio Emanuele. Tuttavia, tra i due litiganti il terzo potrebbe godere: l’incomodo è ancora il PSG, che secondo i media transalpini oggi avrebbe sorpassato tutte le concorrenti accreditate per arrivare a Carlitos, presentando ai Citizens un’offerta di 29 milioni di euro più 8 relativi ai vari bonus. Una di quelle che difficilmente si riescono a rifiutare: fino a qualche giorno fa il club parigino veniva considerato un semplice elemento di disturbo. Da oggi, invece, le cose si mettono diversamente, e le due milanesi non possono più permettersi di rimanere alla finestra.

In casa Milan, oltre ad incassare le notizie provenienti dalla Francia, si spalancano nuovamente le porte ad uno dei più promettenti frutti del vivaio casalingo, quell’Alexandr Merkel che da domani tornerà ufficialmente a disposizione di Allegri, provando a dar man forte ad un reparto che ha urgente bisogno di ossigeno e qualità.






Tags:

Lascia una risposta