Calciomercato Napoli: Benatia a giugno, ma l’Udinese ha voglia di Insigne

18 gennaio 2012 16:280 commenti

Quella che è appena arrivata al giro di boa è per il Napoli probabilmente la stagione della definitiva consacrazione ad alti livelli. Se fino ad uno, due anni fa, era infatti possibile imputare alla società e alla squadra di De Laurentiis l’impossibilità di tenere testa al potere tecnico, tattico e mediatico delle grandi d’Italia e d’Europa, con il raggiungimento degli ottavi di finale di Champions League, tale capo d’accusa è crollato automaticamente.


Gli uomini di Mazzarri hanno imparato a non avere paura di nessuno, costruendo in Italia l’ossatura di un’autostima e di una consapevolezza che funziona da propulsore per andare lontano. A questo, Bigon sta provando ad aggiungere la mano che possono dare colpi mirati che assicurerebbero il salto di qualità. A cominciare dalla difesa, che a partire da giugno potrebbe ospitare uno dei volti e dei nomi più illustri del panorama europeo.

Quel Mehdi Benatia che in due stagioni si è cucito addosso le caratteristiche del campionato italiano ed attirato l’attenzione delle grandi del continente. Piace a tutti, ma negli ultimi giorni è stata solamente la società azzurra a realizzare un sondaggio presso Gino Pozzo, guardiano della pregiatissima vetrina friulana. Se partirà, il duttile centrale bianconero, sarà solamente a giugno e per una cifra non inferiore ai 25 milioni di euro. Una somma non indifferente, che potrebbe alleggerirsi grazie all’inserimento nella trattativa di Lorenzo Insigne, la giostra più divertente di Zemanlandia, il cui cartellino è custodito gelosamente da Aurelio De Laurentiis. Indovinate a chi piace in particolare…Esatto: proprio all’Udinese: scommettiamo che a giugno ne vedremo delle belle?






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta