Calciomercato Novara: Meggiorini saluta, tutti i colpi di Pederzoli

17 gennaio 2012 16:260 commenti

E’ scivolato all’ultima posizione dopo la pesante sconfitta patita domenica pomeriggio contro il Cesena, ma se dal punto di vista dei risultati in campionato, il Novara di Attilio Tesser non riesce a regalare molte gioie ai propri tifosi, in ambito mercato è di gran lunga la società più attiva. Mancano ancora due settimane alla chiusura della sessione di riparazione, eppure il club piemontese è già riuscito a mettere a segno 5 colpi in entrata ed altrettante operazioni in uscita, a conferma della stabile volontà di giocarsi fino all’ultimo tutte le chance salvezza.


Dal Napoli sono arrivati Leandro Rinaudo e Peppe Mascara, chiamati a rinforzare rispettivamente il pacchetto arretrato e quello avanzato, in cui si registra anche l’uscita scontata di Riccardo Meggiorini, approdato al Torino passando dal Genoa. Il ds Pederzoli sta lavorando sodo per migliorare la qualità della squadra: a centrocampo il volto nuovo è quello di Daniel Jensen, 32 anni, passato nel Werder Brema e 50 presenze nella nazionale danese. Ha già esordito con la casacca numero 7 nel complicato pomeriggio romagnolo: è fermo da tempo e si vede, ma con il miglioramento della condizione potrà dare una grande mano.

La stessa che i tifosi azzurri attendono dalla punta di diamante Andrea Caracciolo, smanioso di tornare a volare alto, magari innescato dalla classe delle due “muse ispiratrici” Rigoni e Mascara. Da registrare, a conferma di un asse sempre caldo e fruttifero con il Palermo, i movimenti che hanno interessato rispettivamente in entrata e in uscita da Novarello, l’attaccante nigeriano Martin Osofu Asiedu e il centrocampista cileno Carlos Labrin.






Lascia una risposta