Call of Duty batte record incassi

20 novembre 2011 11:341 commento

La vacca da latte di Activision produce più che mai:  dopo il record del giorno di debutto (6,5 mln di copie in Usa e Gran Bretagna, pari ad un volume di affari di 400 milioni) il video game in cinque giorni, nel mondo, ne ha battuto uno nuovo, incassando 775 milioni di dollari con la sua ultima serie Call of Duty, superando quello detenuto dai suoi precursori.

Il nuovo videogames Call of Duty:  Modern Warfare 3 ha incassato 775 milioni di dollari, solo in cinque dopo il suo lancio sul mercato, l’8 novembre.

Questo record era detenuto da Call of Duty:  Black Ops con un introito di 650 milioni di dollari nel 2010, mentre Call of Duty:  Modern Warfare 2 aveva ottenuto un incasso di 550 milioni di dollari nel 2009.

Dal momento in cui i realizzatori hanno adattato la formula Call of Duty, al fine di assicurarsi un nuovo anno di successo, Activision, ha voluto inoltre prendersi cura di ottimizzare le diverse configurazioni commerciali di Modern Warfare3.

A Holliwood il record fu raggiunto in seguito al lancio di un film maggiormente lucrativo: Harry Potter e i doni della morte – parte 2° con 483 milioni di dollari di incasso.

Articolo correlato: I videogiochi non causano insonnia

Ultimo aggiornamento 20 novembre 2011 ore 12,35

Tags:

1 commento

Lascia una risposta