Casini contro matrimoni gay

8 gennaio 2013 19:360 commenti

Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini oggi è intervenuto su un tema molto delicato nel corso di una Conferenza stampa tenuta in giornata alla Camera dei Deputati. Il tema in questione è quello dei matrimoni gay.

► Cecilia Capriotti Nuda

Casini ha esordito sul tema andando subito al punto: “Ciascun partito e ciascun politico risponde in Parlamento alla sua coscienza. Per noi, ad esempio, il matrimonio e’ quello tra uomo e donna. Rispettiamo pero’ i diritti e la convivenza degli omosessuali e c’e’ la possibilita’ di coperture di carattere giuridico”.


La visione cambia dunque da partito a partito. Casini propende ad esempio per le logiche di relazione più tradizionaliste, dimostrando di avere una visione da conservatore.

Fa bene? Fa male? Il suo parere va comunque rispettato.

► Balotelli bacia Fanny Neguesha

L’Italia, con ogni probabilità, non raggiungerà un accordo sul tema durante questa tornata elettorale. Quello dei matrimoni gay è un tema che si discute da anni e che non ha mai trovato porte aperte come ad esempio è accaduto in Spagna.

Spagna che, neanche a dirlo, è la meta di molti italiani che si trasferiscono lì o fanno un viaggio per coronare il loro sogno.

Dalle dichiarazioni di Casini si evince dunque una chiusura da parte del tridente Monti-Fini-Casini nei confronti di questo tipo di matrimoni.

 

 






Tags:

Lascia una risposta