Caso Yara le ricerche in un cantiere

Le ricerche di Yara Gambirasio, la ragazzina di 13 anni scomparsa nel tardo pomeriggio di venerdì 26 novembre, a Brembate Sopra (Bg), proseguono senza sosta.

Gli investigatori sono concentrati nel cantiere edile dell’ex Sobea, dove è in costruzione un centro commerciale, a Mapello.

E’ qui che ha portato il fiuto dei cani delle unità cinofile, anche Joker, un cane proveniente dalla Svizzera e che partecipa alle operazioni, ha percorso lo stesso tragitto.

I cani hanno fiutato una pista che dal luogo di residenza della ragazzina conduce proprio verso Mapello.

Nel pomeriggio di oggi è stato ritrovato un indumento  che potrebbe appartenere a Yara. Questa traccia potrebbe essere molto significativa, pertanto il buio non spaventa i soccorritori, che stanno proseguendo le ricerche all’interno della zona, con l’ausilio delle luci del cantiere e quelle alogen.

La famiglia della piccola Yara si è chiusa nel dolore per la scomparsa della figlia, convinti che non possa essere volontaria.

Federica Sciarelli, conduttrice del programma “Chi l’ha visto?”  che andrà in onda domani sera su Rai Tre, ha fatto sapere che sono già pervenute segnalazioni suYara, che la redazione sta valutando.

La giornalista ha aggiunto che la trasmissione seguirà il caso con due inviati sul posto.

Loading...

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *