Home / approfondimenti / Cellulare per non udenti trilla come vuvuzela

Cellulare per non udenti trilla come vuvuzela

cellulare non udentiRegno Unito. Il nuovo cellulare  trilla con una suoneria che può raggiungere i 100 decibel, la stessa intensità di un martello pneumatico, pertanto non sarà più possibile non sentirlo. 

Per i non udenti, il ricevitore può essere impostato per un volume ancora più elevato, 110dB, l’equivalente del suono di una vuvuzela sudafricana, soffiata a tutto gas  accanto al vostro orecchio. 

Il telefono mobile è stato progettato con grandi e chiari pulsanti e una mancanza assoluta di complicate caratteristiche, i creatori del M6000 Amplicom, il nuovo apparecchio cellulare, hanno assicurato che è il telefono ideale per gli anziani o per chiunque abbia  difficoltà dell’udito. 

“Anche se il cellulare è assolutamente compatibile con gli apparecchi acustici, riferisce l’ingegnere responsabile del progetto, David Young,  “molte persone sono in grado di effettuare chiamate senza indossarli. Anche senza alcun dispositivo per sentire, col nuovo cellulare, basta premere il pulsante del volume e sentire perfettamente la conversazione”. 

“La suoneria è molto alta, in questo modo è possibile sentirla anche in un locale con un’elevata densità di rumori. Inoltre il telefonino è stato realizzato, visto il suo semplice design, per chiunque trovi in un’alta gamma di funzioni, (come quelle che presentanto i moderni cellulari), qualcosa di complicato e spesso inutile”. 

“Per chi vuole la semplicità, parlare di telecamere,  megapixel, Wi-Fi, Bluetooth e file musicali è perfettamente fuori luogo”, ha aggiunto Young. 

Il volume dell’altoparlante standard del M6000 parte da 30dB, ma può essere aumentato fino a 110 dB,  molto più forte di una moto o al pari di un concerto rock. 

Oltre al suo volume assordante, il telefono dispone di un’ampia e chiara tastiera e di uno schermo sul quale poter visualizzare i messaggi di testo, in caratteri  extra-large. 

Il cellulare è disponibile anche con una funzione aggiuntiva, un pulsante SOS posto sul retro dell’apparecchio, al fine di mettersi in contatto con  un parente, in caso di emergenza. 

Il telefono dispone, inoltre, di un sensore di movimento che può essere impostato per avvertire  automaticamente un contatto di emergenza (es. l’ambulanza se l’utente subisce un incidente). 

Il cellulare che viene venduto in Inghilterra a 119,99 £ (circa 242 euro), secondo i produttori è compatibile con tutti gli operatori, tranne la rete 3, e potrebbe rivelarsi un successo per il Regno Unito, nel quale si stimano 4.5 milioni di pensionati che non possiedono un cellulare.

Loading...