Che cos’ è la filariosi

8 giugno 2013 11:170 commentiDi:

zanzaraSono ormai molto numerose in Italia le persone che vivono in compagnia di un animale domestico. Ma dal punto di vista della salute, cani, gatti, e persino i furetti possono anche essere gli inconsapevoli vettori di alcune malattie trasmissibili all’ uomo.

L’allergia al pelo del gatto

Una di questa è filariosi, una infezione di cui negli ultimi tempi si sta registrando un aumento dei casi di contagio. La filariosi è in realtà una malattia potenzialmente letale per i nostri amici a quattro zampe e che può colpire anche l’ uomo, per cui, però, non ha esiti così distruttivi.

Rimedi naturali contro le zanzare

I vettori della malattia sono le zanzare, in particolare la ben nota zanzara tigre (Aedes albopictus), che punge nelle ore diurne, e le zanzare della specie Culex pipiens, che pungono nelle ore notturne.

Della filariosi esistono, in particolare, due diverse forme: la prima, definita Filariosi Cardiopolmonare, viene provocata dalla Dirofilaria immitis, l’ altra, la Filariosi Sottocutanea, viene provocata dalla Dirofilaria repens. 

Le dirofilarie sono dunque il vero agente responsabile della malattia. Si tratta di nematodi, vermi tondi che in fase adulta hanno un aspetto piuttosto filiforme e possono raggiungere anche i 30 cm di lunghezza. Le femmine, in particolare, sono di norma più lunghe dei maschi.

Tags:

Lascia una risposta