Che cos’ è lo iodio

10 agosto 2013 10:230 commentiDi:

ricerca

Che cosa è lo iodio? Lo iodio è un elemento chimico la cui storia terrestre ha avuto origine in tempi relativamente recenti. Il suo nome deriva dal greco, iodes, e richiama il colore tipicamente violetto dei suoi vapori. Dire che un elemento chimico ha trovato posto sulla terra in tempi relativamente recenti significa dire che ha avuto la possibilità di posizionarsi al di sopra degli altri elementi più antichi e al di sopra dello strato lavico.

Come prevenire i problemi alla tiroide

Per questo motivo lo iodio è uno di quegli elementi che, depositatisi in natura, vengono successivamente e costantemente dispersi a causa dell’ azione degli agenti atmosferici. Di conseguenza lo iodio tende a concentrarsi nelle acque del mare. All’ interno delle profondità marine lo iodio arricchisce dunque tutte le proteine che si formano in questo ambiente o anche in quello costiero.

Tumore della tiroide sintomi

Ne sono ricche tutte le proteine contenute nei pesci e nei crostacei, nonché i molluschi e persino delle alghe. I vegetali coltivati in campi situati lungo la costa ne possiedono concentrazioni maggiori. Si trova soprattutto in broccoli. spinaci, rape e soia. Il sale, se iodato, può esserne un apportatore.

Lo iodio entra a far parte di processi di estrema importanza per l’ organismo umano, come il funzionamento della tiroide.

Tags:

Lascia una risposta