Che cosa sono i test del respiro

8 settembre 2013 14:510 commentiDi:

Medici 08

Diverse patologie, anche importanti o di carattere genetico e familiare, possono essere oggi individuate nei pazienti attraverso esami molto meno invasivi che in passato. Stanno diventando sempre più frequenti, infatti, i cosiddetti test del respiro, che vengono utilizzati in molte strutture come validi test diagnostici.

>Le cause e la trasmissione della tubercolosi

Dall’ esalato dei pazienti è diventato oggi possibile individuare il loro quadro clinico in maniera sempre più precisa. Alcuni test sono oggi, tuttavia, ancora in via di sperimentazione.

I test del respiro sono molto veloci da eseguire, bastano pochi minuti, e anche il risultato viene in genere consegnato in tempi brevi, dal momento che sono necessarie solo un paio di ore. I test del respiro, inoltre, oltre a non essere invasivi, non comportano rischi per la salute dei pazienti e non sono affatto dolorosi.


Sintomi e diagnosi dell’allergia alla polvere

Questo nuovo tipo di diagnosi, inoltre, risulta essere anche più conveniente per il sistema sanitario, perché fa risparmiare tempo e soldi.

Tra le patologie che possono essere individuate attraverso questi nuovi tipi di test vi sono:

  • le malattie renali
  • l’ intolleranza al lattosio
  • la sindrome del colon irritabile
  • le malattie epatiche
  • il diabete
  • l’ asma
  • la gastrite
  • il tumore al polmone
  • il rigetto del trapianto di cuore.





Tags:

Lascia una risposta