Che cos’è un Sinodo?

30 settembre 2014 10:200 commenti

Domenica 5 ottobre il Papa aprirà con la Celebrazione della Messa la terza Assemblea Straordinaria del Sinodo dei Vescovi dedicato al tema della famiglia. Si tratta del primo appuntamento ufficiale della nuova pastorale famigliare.

papa-giovanni-paolo-II

Il Papa tiene molto all’argomento famiglia e per questo ha organizzato il Sinodo Straordinario di ottobre. A questo appuntamento ne seguirà un altro molto importante nel 2015, un’Assemblea ordinaria che avrà come obiettivo quello di illustrare ai preti, ai vescovi, ai fedeli e all’opinione pubblica, la riflessione fatta e la direzione da seguire quando si parla di famiglia.

> Si apre ad ottobre il nuovo Sinodo sulla famiglia


Arriviamo così al Sinodo chiedendoci in modo molto semplice: di cosa si tratta? Il Sinodo è un istituto definito dal Codice di Diritto Canonico, che riunisce il collegio dei Vescovi di cui il Papa è il capo. L’assemblea dei Vescovi è diventata un organo permanente dopo il Concilio Vaticano II e le è stato assegnato il compito di dibattere, discutere e proporre soluzioni sui temi che maggiormente interessano i fedeli e la società. Il Sinodo entra nel vivo di questioni che sono d’interesse per la Chiesa e per il Papa.

Se volessimo banalizzare, diremmo che il Collegio dei Vescovi riunito nel Sinodo è un organismo consultivo di supporto al Papa nella gestione di argomenti, a volta anche spinosi, legati alla dottrina cattolica.

La parola Sinodo, nella sua radice etimologica, riassume tutto il senso che abbiamo appena esplicitato. La parole deriva dal greco sun + odos, che vuol dire camminare insieme ed è un equivalente del Concilio. Storicamente, quello che si apre ad ottobre, è il Terzo Sinodo straordinario della storia della Chiesa Cattolica. I precedenti furono nel 1969 e nel 1985 (ai tempi di Giovanni Paolo II – in foto) . Il Sinodo in sessione ordinaria, invece, si riunisce ogni tre anni ed è formato da una rappresentanza di Vescovi da tutto il mondo, scelti tramite le indicazioni delle varie conferenze episcopali. Il Sinodo ordinario discute questioni che riguardano la Chiesa universale.






Tags:

Lascia una risposta