Chiara Poggi delitto Garlasco atto secondo

8 novembre 2011 10:010 commentiDi:

Oggi a Milano il secondo atto del delitto di Garlasco. Prenderà, infatti, il via il processo d’appello contro  Alberto Stasi, assolto in primo grado, per l’omicidio di Chiara Poggi, trovata cadavere all’interno della sua villetta di Garlasco (Brescia) il 13 agosto del 2007. 

In aula sarà presente anche la mamma di Chiara Poggi che attende ancora la verità: “Io sono la mamma. Aspetto ancora che qualcuno mi dica chi ha ucciso mia figlia, una ragazza buona e solare che sapeva farsi voler bene. La speranza ce l’ho sempre, non mi è mai mancata, nemmeno un giorno”. Sono le parole di Rita Preda, la madre della giovane vittima, massacrata nella sua abitazione. 


Alberto Stasi torna in aula, con un’assoluzione alle spalle, di fronte ad un’accusa che ritorna “l’omicidio di Chiara Poggi”. Così l’ex fidanzato della vittima, si troverà nuovamente dietro la sbarra, al Palazzo di Giustizia di Milano competente del processo d’appello sul delitto di Garlasco, come unico indagato. 

Il procuratore generale si sofferma su un punto predominante, ossia che Alberto “è rimasto senza alibi tra le 9:12 e le 9:35: ora presunta della morte di Chiara”.  

Articolo correlato: Sarah Scazzi, lei come Chiara, Yara e Meredith forse rimarranno casi irrisolti

 

Ultimo aggiornamento 08 novembre 2011 ore 11,01






Tags:

Lascia una risposta