Cinema e tv piangono l’eroe Steve Forrest

27 maggio 2013 17:070 commenti

swat--330x185

Se ne è andato l’attore statunitense Steve Forrest, volto noto della tv, scomparso oggi nella sua abitazione di Thousand Oaks, in California, all’età di ottantotto anni. Steve Forrest era balzato agli onori della cronaca per aver recitato nel ruolo del tenente Dan Harrelson nella serie tv “S.W.A.T. Squadra speciale anticrimine”. La serie venne trasmessa per la prima volta sul piccolo schermo americano nel 1975.

Forrest, fratello minore dell’attore Dana Andrews, era nato ad Huntsville, 29 settembre 1924  La sua è stata una carriera lunga, durata più di mezzo secolo.

Le serie tv

Oltre a “S.W.A.T.”, Forrest ha preso parte a numerosissime serie televisive quali “Dallas”, “Cannon”, “Ai confini della realtà”, “Il virginiano”, “Ai confini dell’Arizona”, “La signora in giallo” e “Kojak”.

La carriera cinematografica

Forrest ha inoltre avuto una lunga carriera cinematografica, partecipando attivamente ad una trentina di film, condensati in particolar modo nel periodo che va tra gli anni Cinquanta e i primi Sessanta.

Nello specifico verrà ricordato per film quali “Il pagliaccio”, “Senza scampo”, “Attenti alle vedove”, “Stella di fuoco” e “Il giorno più lungo”.

Tags:

Lascia una risposta