Come controllare la propria posizione previdenziale

25 luglio 2012 14:470 commenti

Come già anticipato nei giorni scorsi, per i “salvaguardati” dalla riforma delle pensioni è in arrivo una lettera dall’Inps che li inviterà a controllare il proprio estratto conto previdenziale, a segnalare eventuali errori presso la sede Inps territorialmente competente e a richiedere, qualora non lo avessero già fatto, il codice Pin necessario ad inoltrare la domanda di pensione.

Il codice Pin, in realtà, deve essere chiesto già prima di dover inviare la domanda di pensione, dal momento che serve proprio per controllare direttamente online la propria situazione contributiva. Per richiederlo basta andare sull’apposita area del sito internet dell’istituto previdenziale e inoltrare la richiesta inserendo il proprio codice fiscale. Successivamente verrà recapitata una lettera contenente i primi otto caratteri del codice, mentre per avere gli altri bisognerà entrare nell’area del sito dedicata all’attivazione del Pin e inserire i numeri riportati sul retro della tessera sanitaria.

Una volta entrati in possesso del codice personale, bisognerà accedere alla sezione “Servizi On Line”, poi in quella “Servizi per il cittadino” e successivamente in “Fascicolo previdenziale del cittadino”. Da questa sezione sarà quindi possibile visualizzare l’intero estratto conto previdenziale, stamparlo e verificare che non ci siano errori o imprecisioni.

Tags:

Lascia una risposta