Home / approfondimenti / Come difendersi dal caldo: i rimedi per chi non ha l’aria condizionata

Come difendersi dal caldo: i rimedi per chi non ha l’aria condizionata

Molti di noi non hanno l’aria condizionata in casa. E questo è veramente un problema perché le calde giornate estive diventano davvero infernali e non si riesce a trovare pace in nessuna stanza. Però seguendo dei piccoli suggerimenti potete creare un po’ di fresco in casa ed abbassare la temperatura rendendo gli ambienti meno caldi. Quindi come difendersi dal caldo quando in casa l’aria condizionata è solo un miraggio?

Per prima cosa se la vostra casa si espone su almeno due lati cercare di aprire le finestre per creare un pò di corrente. Ma non nelle ore centrali della giornata. Aprite la mattina presto e la sera tardi in modo da far entrare aria più fresca e pulita. Nelle ore più calde, in cui è bene evitare di uscire da casa, abbassate le tapparelle o regolate le persiane per impedire al sole di entrare. Il consiglio per difendersi dal caldo è quello di chiudere anche i vetri in modo da isolare il più possibile la casa e mantenere fresca l’aria entrata al mattino.

Le tende solari proteggono dal caldo perché creano una sorta di barriera sia verso il pavimento del terrazzo sia verso le pareti che si trovano a riparare. Preferite quelle avvolgibili ed inclinabili in modo che non si crei una serra sul terrazzo e avere un maggiore ricircolo di aria all’esterno.

Poi potete anche sistemare nel balcone delle piante rampicanti come l’edera o il gelsomino che coprendo i muri respingono il calore e di conseguenza le pareti delle camere saranno più protette e meno esposte ai raggi diretti del sole.

Un altro consiglio per difendersi dal caldo senza aria condizionata è quello di acquistare dei ventilatori. Sono molto comodi quelli da soffitto che creano il giusto ricircolo di aria. Se avete i normali ventilatori a piantana allora non puntateli mai direttamente su viso, collo e schiena. Sicuramente avrete sollievo dalla calura estiva ma non fa bene alla salute. Indirizzare il ventilatore sui piedi poggiandolo a terra. In questo modo i piedi che sono una delle estremità del nostro corpo saranno inondati da una piacevole aria fresca e ne beneficerà tutto il resto del corpo.

 

Loading...