Come effettuare un subentro su una linea telefonica

15 novembre 2012 17:471 commentoDi:

In un precedente post abbiamo visto che cosa si intende per subentro su una linea telefonica nel vasto mondo della fornitura dei servizi, in particolare di quelli connessi con la telefonia.

Vediamo ora quali sono le sue modalità e come effettuarlo.

Iniziamo subito col dire che, per quanto riguarda le modalità, il subentro è in genere una procedura che le compagnie avviano, dietro precisa richiesta, a titolo gratuito (ad esempio nel caso di subentro familiare, o richiesta da parte di un erede in seguito al decesso del titolare della linea, o ancora nel caso di subentro tra coniugi separati), ma può anche capitare che venga effettuato a titolo oneroso.


Per quanto riguarda invece il “come” effettuare un subentro, vi basterà redigere un documento in carta semplice che riporti i vostri dati (nome, cognome, luogo e data di nascita, dati del documento identificativo), i dati della linea telefonica in questione (numero di telefono, indirizzo dell’unità immobiliare in cui è attiva la linea, tipologia di offerta commerciale se la conoscete) e quelli dell’attuale intestatario del contratto (lo stesso tipo di dati che avete usato per voi) e richiedere esplicitamente la procedura. Come di norma, data e firma in fondo al foglio.

Una volta redatto questo foglio, potrete inviare il tutto tramite raccomandata R/R allegando una copia di un vostro documento d’identità.

Un ultimo consiglio. All’atto del subentro vi verrà richiesto di specificare la modalità di pagamento che preferite per le fatture, quindi se  pensate di optare per la domiciliazione bancaria, ricordatevi di segnarlo alla compagnia, fornendo gli estremi relativi.






Tags:

Lascia una risposta