Come pulire il frigorifero: i rimedi per eliminare macchie e muffa

31 agosto 2016 13:300 commenti
pulire il frigorifero

Come pulire il frigorifero? Spesso formaggi, salumi e altri cibi tendono a creare un po’ di cattivo odore nel frigorifero. Se poi dimentichiamo qualcosa anche solo un giorno in più rispetto al dovuto, il disastro è fatto. Ci sono molti modi per contrastare il cattivo odore del frigorifero ma spesso la soluzione migliore prima di ricorrere a questi rimedi è quella di pulirlo.

Per pulire il frigorifero si sono dei rimedi fai da te in modo da evitare di utilizzare i prodotti chimici, spesso aggressivi. I rimedi che vi proponiamo sono semplici ed efficaci e potete tranquillamente applicarli. Vediamo insieme come pulire il frigorifero utilizzando dei metodi naturali.

Innanzitutto dovete rimuovere tutti gli alimenti presenti nel frigorifero e lasciarlo libero. Dopodiché potete procedere e pulire il frigorifero in uno dei seguenti modi.

Con il bicarbonato. Mescolate mezzo litro di acqua e un cucchiaio di bicarbonato. Imbeveteci un panno, strizzatelo e passatelo sia all’interno che all’esterno del frigorifero. Ricordate di pulire ogni angolo del frigorifero. Potete smontare le parti mobili e pulirle con lo stesso sistema ma con meno fatica.

Con l’aceto bianco. In una bacinella mettete un po’ di aceto bianco e diluitelo con dell’acqua. Prendete un panno, imbevetelo nell’aceto e passatelo all’interno del frigorifero. Per le macchie più resistenti vi consigliamo di utilizzare solo aceto. Estraete le parti di vetro o quelle grigliate che si possono spostate e mettetele in ammollo in una bacinella con due litri di acqua e un bicchiere di aceto bianco e lasciate agire per circa mezz’ora. Poi risciacquate ed asciugate in modo che non si formi la muffa. Pulire il frigorifero significa anche pulire le guarnizioni. Quindi ricordate di passare il panno imbevuto di aceto anche sulle guarnizioni.

Con il limone. Questo rimedio per pulire il frigorifero va impiegato solo dopo aver rimosso e macchie più ostinate con l’aceto o con il bicarbonato. Aggiungete ad una tazza di acqua il succo di un limone. Immergetevi un panno, strizzatelo e passatelo sulle superfici interne del frigorifero. Potete anche versare la soluzione di acqua e limone in una bottiglia spray e spruzzarla nel frigorifero.

 

Tags:

Lascia una risposta