Conosci i disturbi alimentari?

20 luglio 2013 13:230 commentiDi:

Mangiare 01Numerose sono le persone nel mondo che soffrono di disturbi alimentari: sono infatti più diffusi e più vari di quello che normalmente si è portati a pensare. Fino a qualche tempo fa anoressia e bulimia si contendevano il campo delle patologie legate al cibo.

Cibo e psicologia

Ma adesso anche queste patologie hanno dovuto cedere il passo alla diffusione globale di un nuovo tipo di disturbo

Si tratta del cosiddetto binge eating, ovvero la pratica di assumere del cibo in modo incontrollato senza però mettere poi in atto dei comportamenti compensativi. Il binge eating è dunque la nuova malattia delle abbuffate reiterate che non comporta però le pratiche successive di digiuno, gli episodi di vomito, o l’ assunzione volontaria di lassativi e diuretici da parte degli ammalati.


Cos’è l’anoressia?

Rispetto al binge eating la bulimia e l’ anoressia presentano altre caratteristiche.

La bulimia nervosa si presenta infatti sotto forma di abbuffate episodiche concentrate in uno stretto lasso di tempo, consumate in una situazione di forte stress emotivo e di nascosto dalle altre persone.  La bulimia comporta la possibilità di fenomeni di compenso a posteriori.

L’ anoressia nervosa, invece, comporta il rifiuto di assumere il cibo motivato dalla paura ossessiva di assumere peso e diventare grassi, anche quando si è al di sotto del proprio peso ideale.






Tags:

Lascia una risposta