Coppia di asteroidi passa vicino alla Terra

14 settembre 2012 09:300 commenti

Una nuova coppia di asteroidi si sta velocemente avvicinando alla Terra e gli esperti prevedono che raggiungerà la minima distanza oggi, venerdì 14 settembre. Gli astronomi assicurano che non si tratterà di un passaggio pericoloso visto che i due corpi celesti si manterranno oltre la Luna, ma di fatto la loro presenza desta interesse fra gli esperti e gli astrofili visto che i due asteroidi saranno infatti visibili anche con i telescopi amatoriali.

Anche la loro provenienza è diversa: il primo,12 QG42, è una roccia del diametro di 300 metri, e viene dalla fascia di asteroidi, compresa tra Marte e Giove e il sul massimo avvicinamento alla Terra è previsto a 2,8 milioni di chilometri dal nostro pianeta (ben oltre la distanza Terra-Luna). Sarà possibile osservarlo anche dal nostro emisfero e sarà sufficiente un telescopio del diametro di 25-30 centimetri.


Il secondo asteroide, 2012 QC8, proviene dalla zona intorno a Giove, ha un diametro di 1,1 chilometri e passerà molto lontano dalla Terra, a circa 8,7 milioni di chilometri. Molto più grande del suo compagno potrà però essere osservato solo nell’emisfero australe considerato il suo passaggio.

►  ASTEROIDE SFIORA LA TERRA A DISTANZA RAVVICINATA

La minima distanza degli asteroidi dalla Terra è prevista per oggi, ma la massima luminosità soprattutto dell’asteroide 2012 QG42 è prevista in questi giorni. I due asteroidi non rappresentano un pericolo per l’Italia, ma sono considerevoli di attenzioni dato che sono piuttosto grandi e fanno parte degli oggetti vicini alla Terra.






Tags:

Lascia una risposta