Cosa leggere in estate: i 5 libri perfetti per il mare

Siete già comodamente sdraiati sotto il vostro ombrellone con un libro in mano? Oppure state solo immaginando la scena e siete alla ricerca di un libro che faccia al caso vostro? Perché se è così abbiamo scelto per voi alcuni libri perfetti per una piacevole lettura estiva. Di seguito vi presentiamo una breve lista di libri da leggere in estate in spiaggia, a voi la scelta.

Per dieci minuti di Chiara Gamberale. Provate a chiudere gli occhi. Immaginate di dover fare una cosa nuova per dieci minuti ogni giorno per un mese. La protagonista di questo romanzo lo farà e scoprirà nuove realtà che la porteranno a fare delle scelte sorprendenti.

Io che amo solo te di Luca Bianchini. La storia si svolge a Polignano, in Puglia e ruota attorno alle vicende di Ninella una bellissima sarta 50enne che deve fare i conti con il passato. Infatti l’arresto del fratello per contrabbando aveva portato la famiglia dell’allora fidanzato di Ninetta, Mimi Scagliusi ad interrompere il fidanzamento. Ninetta poi si sposa con un salentino che non ama, diventa mamma di due figlie e anche vedova. Ma dopo vent’anni la figlia Chiara si innamora del figlio di Mini e i due decidono di sposarsi. Da qui un turbinio di eventi, drammi e colpi di scena.

L’altro capo del filo di Andrea Camilleri. Una nuova indagine per il Commissario Montalbano. Salvo è alle prese con lo sbarco dei migranti, da Roma arriva anche una squadra speciale. Donne, uomini, bambini e a volte cadaveri arrivano al porto. Catarella, Fazio e Augello sono stremati. Si stabiliscono dei turni ma il lavoro è tanto così come tanta è la paura di trovare tra i migranti anche i “nemici dell’Isis”. In questa situazione Montalbano conosce Meriam e il dottor Osman, immigrati anche loro ma molti anni prima. Livia contatta Elena, una sarta di un atelier di stoffe orientali pregiate e le commissiona un abito. Ma durante una notte di sbarchi, Elena viene uccisa. Montalbano riflette, osserva e con l’aiuto di Rinaldo. il gatto persiano di Elena arriverà all’altro capo del filo.

Tempi glaciali di Fred Vergas. Altra indagine anche per il Commissario Adamsberg e per il 13esimo arrondissement di Parigi. Questa volta la storia ruota attorno a due omicidi e ad uno strano simbolo che compare accanto ai corpi senza vita dei due uomini. Un caso complesso che solo una mente come quella di Adamsberg può riuscire a risolvere.

Di tutte le ricchezze di Stefano Benni. Martin è un vecchio professore e poeta ritiratosi a vivere ai margini di un bosco. Chiacchiera con il cane Ombra e coltiva la sua passione per il Catena, un misterioso scrittore locale morto in un manicomio. L’arrivo dei nuovi vicini, un mercante d’arte e sua moglie Michelle, accelereranno il ritmo del libro e la vita di Martin prenderà una strada inaspettata.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *