Cosa sono i raggi UV

20 aprile 2013 06:540 commentiDi:

sole

In una serie di articoli pubblicati in precedenza abbiamo avuto modo di parlare dei cosiddetti raggi UV, un nome che ormai è abbastanza  familiare e entrato a far parte del nostro vocabolario quotidiano. Con il ritorno della bella stagione, infatti, e con le ore di irraggiamento del sole che diventano sempre più prolungate e intense si torna a parlare dei rischi e dei danni che i raggi Uv possono provocare sull’ organismo umano e in particolar modo su pelle ed occhi.

Gli eventi astronomici più importanti del 2012

Ma, in realtà, che cosa sono questi raggi UV e quali sono i danni che possono provocare?

I raggi UV sono quelle radiazioni emesse costantemente dalla nostra stella, il sole e che possono essere classificati in tre tipologie:

  1. raggi UV di tipo A, che non riescono a penetrare nella ozonosfera
  2. raggi UV di tipo C, che penetrano solo parzialmente nell’ozonosfera
  3. raggi UV di tipo B, che penetrano fino al 95% nell’ozonosfera, che sono quelli più pericolosi e che più ci interessano.

E quali sono dunque i danni che possono provocare i raggi UV?

> Scoperto nuovo buco nell’ozono

I principali danni che possono provocare agli occhi riguardano la retina (con la degenerazione maculare), l’iride (con l’uveite), il cristallino (con la catarate) e la cornea (con la cheratite).

Tags:

Lascia una risposta