Cure per la couperose

21 luglio 2013 09:220 commentiDi:

Medici 02Vi sono alcune patologie e disturbi collegati con l’ esposizione al sole che in estate tendono ad accentuarsi. Uno di questi è il fenomeno della couperose, che riguarda l’ aspetto della pelle, cioè ha delle manifestazioni sotto l’ aspetto estetico, ma trae origine da una alterazione del microcircolo cutaneo e sottocutaneo e dalla predisposizione alla fragilità capillare.

Farmaci da mettere in valigia – Creme e pomate

La couperose è un fenomeno vasomotorio che si intensifica in presenza di alcuni fattori esterni non specifici, come, oltre al sole, il calore e le variazioni di temperatura, che possiedono un potere vasodilatatore.

Come eliminare le macchie sulla pelle del viso

Anche in estate, tuttavia, si può arginare la comparsa dei sintomi attraverso una serie di terapie e di cure facili da seguire.

  • La prima regola da seguire è quella di applicare, prima dell’ esposizione al sole, delle creme contenti filtri UVA e UVB che siano adatti al fototipo della pelle. Meglio ancora se contenenti dei ossido di zinco e ossido di titanio e prive di filtri di tipo chimico. Sono buoni anche i prodotti con i filtri per i raggi infrarossi.
  • La seconda è quella di non esporsi al sole per più di tre o quattro ore al giorno.
  • Si possono infine applicare pomate che rafforzino le pareti dei fasi o assumere per bocca bioflavonoidi.

Tags:

Lascia una risposta