Denuncia di smarrimento, distruzione o sottrazione della Carta di Circolazione

28 novembre 2012 18:360 commentiDi:

In questo post troverete alcune utili informazioni su come inoltrare una denuncia di smarrimento, distruzione o sottrazione della Carta di Circolazione e come richiederne un duplicato. E’ bene ricordare inoltre che a partire dal 7 dicembre p.v. (2012) entrerà in vigore la normativa per la nuova carta di circolazione, che in particolari circostanze prevede l’aggiornamento dei dati relativi all’effettivo utilizzatore del veicolo.

Qualora abbiate smarrito la vostra Carta di Circolazione o qualora sia andata distrutta o sottratta, dovete per prima cosa presentarne denuncia alle autorità competenti. Poi, se siete i titolari del permesso provvisorio di circolazione, potete presentare una domanda agli uffici provinciali della Motorizzazione Civile (M.T.C.T.) per chiedere un duplicato della Carta stessa, allegando la denuncia di smarrimento che avrete presentato agli organi di Polizia.

Per una conoscenza più approfondita della questione tutte le regole e le procedure relative sono contenute nel “Regolamento recante norme per la semplificazione del procedimento per il rilascio del duplicato della carta di circolazione in caso di smarrimento, sottrazione, distruzione o deterioramento dell’originale”, a norma dell‘articolo 1 della legge 8 marzo 1999, n. 50.

Ricordiamo infine che ai sensi dell’art. 2 del D.P.R. 9 marzo 2000, n. 105, la carta di circolazione per cui si è presentato una denuncia alle autorità competenti perde di validità dal momento del rilascio del permesso provvisorio di circolazione. Se la carta di circolazione viene rinvenuta successivamente, non può essere più utilizzata e deve essere distrutta a cura del titolare.

Tags:

Lascia una risposta