Due fratelli colpiti da infarto a distanza di un’ora

28 novembre 2011 13:500 commentiDi:

Guido e Alberto Mario Garofalo sono rimasti uniti fino alla morte. Due fratelli di 45 e 54 anni, che a distanza di un’ora, sono stati accumunati dallo stesso destino, sono morti entrambi colpiti  da infarto e nello stesso giorno. 

Guido 45 anni e Alberto Mario Garofalo, 54, gestivano insieme un’azienda ereditata dal padre a Belpasso (Catania), erano molto uniti, fino al punto che Alberto non è riuscito a sopravvivere al dolore della morte di Guido, giunta un’ora prima della sua. 

Guido, insieme alla sua famiglia stava trascorrendo una gita fuori porta sull’Etna, quando, nel momento del pranzo a tavola,  è stato colpito da un malore improvviso e si è accasciato a terra esanime. Per lui non c’era più nulla da fare. 

Informato di quanto accaduto, Alberto, ha raggiunto subito il luogo, ma alla vista del fratello minore morto, non è riuscito a reggere al dolore, anche lui stroncato da un infarto è morto pochi minuti dopo. 

I due fratelli lasciano le mogli e cinque figli.

Ultimo aggiornamento 28 novembre 2011 ore 14,50

Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta