Fa centro tra le rocce con la wingsuit a 250 km/h

17 aprile 2013 18:300 commenti

Alexander Poll

Quello che si vede nel video si configura come una sorta di tiro al bersaglio, ma la differenza è che il proiettile è umano.

Il base jumper italo-norvegese Alexander Polli è riuscito a centrare la stretta cavità della Roca Forada, sulla montagna del Montserrat, in Spagna. E per di più lo ha fatto volando in virtù della sua wingsuit e sfiorando le rocce a una velocità di 250 chilometri all’ora.

Si è trattato di un volo mozzafiato, da brividi visto in soggettiva grazie alla telecamera montata sul suo casco.

Alexander Polli è stato il primo skyflyer a riuscire in questa impresa e a centrare un bersaglio planando con la tuta alare

Tags:

Lascia una risposta