Gestione del bankroll nel poker online

19 dicembre 2012 18:410 commentiDi:

 

Il poker online è sempre più conosciuto e giocato in Italia. Il gioco nel nostro Paese è legale, ma bisogna stare attenti a come si gestisce il proprio bankroll, cioè i soldi messi nel gioco.

>La pazienza nel poker Texas Hold’Em

Al poker online si può giocare a diversi tornei e alla modalità del poker Cash Game. I tornei vanno dai multi tavolo, con molti giocatori e fino ad arrivare al tavolo finale, all’heds-up, cioè le sfide uno contro uno. I buy-in, cioè i soldi che si devono puntare per partecipare ai tornei, sono di diverso livello, da circa 50 centesimi a circa 250 Euro. I tornei poi possono essere Sit and Go e programmati. I primi sono tornei che si giocano continuamente non appena si raggiunge il numero di giocatori richiesti, mentre i secondi hanno un orario di inizio e non un numero minimo di giocatori.


>Gli aspetti psicologici del poker Texas Hold’Em

Nel poker online è importante stare attenti al proprio bankroll. Bisogna giocare a tornei con buy-in adeguati al proprio bankroll e non giocare troppo in un giorno. Infatti, la stanchezza e la voglia di vincere di più possono essere un problema per il proprio bankroll e, quindi, la razionalità non deve mai mancare in questo gioco. È meglio puntare a poche vincite quotidiane che all’exploit piuttosto difficile da realizzare.






Tags:

Lascia una risposta