Golden Globes 2012, i vincitori

16 gennaio 2012 10:150 commenti

La cerimonia di premiazione dei Golden Globe, i premi assegnati dalla stampa e sempre considerati una sorta di anticamera agli Oscar, ha mantenuto i pronostici e tutto è andato come previsto. Il film rivelazione dell’anno, The Artist che racconta il declino di un divo del cinema muto, ha conquistato i premi più importanti. Il film muto in bianco e nero scritto e diretto da Michel Hazanavic (già presentato a Cannes) ha vinto il premio come miglior film nella categoria commedia o musical e come migliore colonna sonora di Ludovic Bource e il protagonista Jean Dujardin si è aggiudicato il premio come migliore attore in una commedia.


Golden Globe come miglior film drammatico a The Descendants di Alexander Payne (dell’acclamato Sideways) che ha valso il Golden come migliore attore drammatico a George Clooney. Migliore attrice drammatica è stata la pluripremiata Meryl Streep (al suo ottavo Golden dopo l’ultimo per Julia&Julia del 2010) nei panni di Margaret Thatcher in The Iron Lady di Phyllida Lloyd. Golden Globe a Michelle Williams per la commedia My week with Marilyn.

Martin Scorsese conquista il premio per la regia del suo Hugo Cabret (la sua prima pellicola in 3D), Woody Allen, assente come sempre alla cerimonia, è stato premiato per la sceneggiatura del delizioso Midnight in Paris. Miglior film d’animazione Tintin di Steven Spielberg, Golden Globe per Madonna per Masterpiece, miglior canzone originale.

In questa 69esima edizione, assegnato a Morgan Freeman lo speciale riconoscimento Cecil B. De Mille. Adesso è conto alla rovescia per gli Oscar che saranno assegnati il 26 febbraio.






Tags:

Lascia una risposta