Google+ apre ai naviganti

21 settembre 2011 11:360 commenti

Google+ è stato creato per permettere ai naviganti di condividere il web, ora si potrà vivere il web annotando i propri commenti, inserire fotografie e avvicinarsi alla cerchia delle proprie amicizie. 

Dopo aver annunciato l’apertura del suo servizio  a tutti, senza invito, Google, celebra i tre mesi dalla presentazione della versione preliminare del social network Google+ proponendo ai suoi utenti nuove funzionalità  con strumenti di videoconferenza, accessibile ormai anche da apparecchio mobile. 


Google+  col suo nuovo servizio ha scelto di lanciare un’opzione che permette di diffondere video-ritrovi in diretta, accessibili a tutti. In questo caso, è consentito partecipare alla discussione ad un massimo di dieci persone, qualsiasi altro utente potrà solo assistere alla conferenza. Questo potrebbe ad esempio essere utile ad impostare le basi per una mini concerto. 

Google+ servirà a condividere informazioni  (fotografie, giochi, ecc.), a divertirsi o a lavorare insieme (Google documenti). 

Infine, il motore di ricerca di Google+ è stato rivisto. I risultati riguarderanno sempre ciò che corrisponde alla vostra ricerca ma a questa verranno aggiunti i contenuti più popolari del web. 

Come di consueto Google, pubblicherà le sue innovazioni gradualmente e ovunque nel mondo entro i prossimi giorni. 

Ultimo aggiornamento 21 settembre  2011 ore 13,35






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta