Guccini e De Gregori sono tornati

11 dicembre 2012 12:400 commentiDi:

 

Nelle ultime settimane sono usciti i nuovi album di due tra i più grandi cantautori della storia italiana. Stiamo parlando di Francesco Guccini e Francesco De Gregori. I due sono, senza, dubbio, la migliore espressione del cantautorato italiano insieme a Fabrizio De Andrè e Giorgio Gaber, che non ci sono più, Franco Battiato e Ivano Fossati.

L’album di Francesco Guccini si intitola “L’ultima thule” ed è in perfetto stile gucciniano. Dovrebbe essere l’ultimo album della sua eccezionale carriera, come ha affermato lo stesso cantautore, ma non è certo. Si spera che non sia così, visto che un po’ tutti siamo abituati alle sue canzoni e al suo personaggio. La solita raffinatezza verbale e musicale caratterizzano l’album, a tratti nostalgico e ironico.

► L’ultimo album di Guccini

L’album di Francesco De Gregori si intitola invece “Pezzi” ed è veramente bello. Canzoni rock leggero e pezzi interessanti come nella storia di De Gregori. Dal primo pezzo “Vai in Africa, Celestino” a “Gambadilegno a Parigi” fino a “Tempo reale”. Canzoni che alternano una chitarra sferzante a testi interessanti. I riferimenti sono all’Italia e all’italiano, ma anche ai ricordi del cantautore. L’album si chiude con “Il vestito del violinista” e fa riferimento ai bambini e ai temi sociali.

 

 

Tags:

Lascia una risposta