Guerra tra Apple e Samsung

9 settembre 2011 09:480 commenti

La guerra tra Apple e Samsung continua.

La società di Tim Cook ha intentato una causa in Corea del Sud per bloccare le vendite di Samsung Galaxy S in Giappone. A riferirlo l’Agenzia di stampa nipponica Kyodo, la quale precisa che Apple ha denunciato Samsung, presso il tribunale del paese asiatico, per una presunta violazione dei brevetti di iPhone e iPad. 

La società statunitense chiede, inoltre, il ritiro dello smartphone Galaxy S dal mercato giapponese e un risarcimento danni pari a circa un milione di euro. 

Come già noto, la prima udienza sul caso si è tenuta lo scorso mercoledì, ma sia Apple, sia Samsung non hanno voluto aggiungere alcun commento riguardo al processo. 

Apple, che accusa la compagnia multinazionale sudcoreana di aver copiato il design e la tecnologia del suo iPhone e iPad, contava che la giustizia ritirasse Samsung Galaxy Tab 7.7 dall’IFA di Berlino, dove è stato recentemente presentato. 

Le due società sono in guerra dallo scorso mese di aprile, una battaglia legale circa i brevetti degli smartphone, una delle nicchie più redditizie e di successo per l’industria tecnologica.

Articolo correlato: Samsung a Berlino i suoi nuovi prodotti  

 

Ultimo aggiornamento 09 settembre  2011 ore 11,50    

Tags:

Lascia una risposta