I dieci migliori colpi di calciomercato dell’estate 2013

13 giugno 2013 14:120 commenti

Calcio 04 - pcruciatti  Shutterstock.com

Il calciomercato sta entrando nel vivo. Le squadre approfittano della pausa di giugno per rinforzarsi, cedere, guardarsi intorno e fissare gli obiettivi della stagione successiva. In ballo ci sono soldi, nomi altisonanti, diritti, prestigio e voglia di accontentare i tifosi guardando naturalmente anche al mero aumento (economico) delle cifre per quanto concerne la campagna abbonamenti. Una macchina ‘da guerra’ che gira e fa girare l’economia alzando o bassando il termometro della passione. I calciatori sono l’oro e la corsa all’oro è iniziata.

Molte sono le principali squadre europee che si sono già rinforzate. Alcune hanno messo a segno dei ‘colpacci’ senza perdere tempo. Altre sono più attendiste, giocano ‘in difesa’ aspettando di piazzare la zampata vincente al momento più opportuno. Altre ancora fanno ‘melina’ e intanto si sbarazzano di qualche ‘zavorra’ di troppo. Già, perché al giorno d’oggi i veterani vengono scaricati senza troppi complimenti, per lasciare spazio a giovani rampanti. Il futuro è tutto qui. Almeno quello calcistico si basa sui giovani e gravita intorno ad introiti milionari che fanno invidia a qualsiasi altro mestierante.


Il calciomercato 2013, si diceva, è partito col botto. Ecco i principali innesti.

1 Neymar — (Barcellona, dal Santos, 57 milioni);

2 – Radamel Falcao — (Monaco, dall’Atletico Madrid, 60 milioni);

3 – Mario Gotze — (Bayern, dal Borussia Dortmund, 37 milioni);

4 – James Rodriguez — (Monaco, dal Porto, 45 milioni);

5 – Fernandinho — (Manchester City, dallo Shakhtar, 40 milioni);

6 – Wellington Nem — (Shakthar, dal Fluminense, 9 milioni);

7 – Jesus Navas — (Manchester City, dal Siviglia, 20 milioni);

8 – Lazar Markovic — (Benfica, dal Partizan, 10 milioni);

9 – Leo Baptistao — (Atletico Madrid, dal Rayo, 7 milioni);

10 – Fernando Llorente — (Juventus, dall’Athletic Bilbao, svincolato)

 






Tags:

Lascia una risposta