Il 2013 sarà un anno caldissimo

5 gennaio 2013 18:190 commenti

Non c’è mai il clima che vorremmo. O meglio, caldo e freddo che sia, siamo sempre insoddisfatti. Non sopportiamo le estati troppo calde, ma nel contempo odiamo gli inverni troppo freddi. E quando ci sono le vie di mezzo, talvolta, ci sentiamo così appagati che neanche ce ne accorgiamo o commentiamo. Non si è mai contenti, in altri termini, del tempo. Molti si tranquillizzano soltanto in primavera, ma è una condizione che sta diventando quasi estemporanea.

E quest’anno? Come sarà dal punto di vista meteorologico?

Il 2013, secondo il parere degli esperti, passerà alla storia come uno degli anni più caldi dell’ultimo decennio.


Sarà un anno in cui il clima mondiale toccherà una media da record, la più elevata dal 1850 ad oggi. Farà molto più caldo rispetto al 2012. Si avranno in media temperature più alte, che passeranno da 0,43 a 0,71°C rispetto alla media planetaria, pari a circa 14 gradi.

A rivelarlo sono gli esperti inglesi del Met, il cui studio è stato effettuato in collaborazione con l’Università dell’East Anglia, con il Nasa Goddard Institute of Space Studies e con lo US National Oceanic and Atmospheric Administration.

I ricercatori spiegano le ragioni del surriscaldamento con una naturale e inevitabile variabilità del clima, unita all’emissione di gas serra.






Tags:

Lascia una risposta