Il significato del mangiare il ghiaccio

19 gennaio 2013 23:141 commento

C’è una condizione particolare che porta le persone a desiderare di masticare elementi diversi dai cibi come ad esempio la carta e il ghiaccio. Questa situazione può essere a volte innescata da problemi di tipo nutrizionali, come la carenza di ferro e come dimostrano degli studi.

In generale, però, la voglia di masticare il ghiaccio può dipendere soprattutto da problemi emotivi come lo stress o il disturbo ossessivo-compulsivo.


Rispetto allo stress ci possono essere delle carenti capacità di affrontarlo e poche strategie che si mettono in atto. In questo senso, masticare il ghiaccio può essere la manifestazione di queste difficoltà. Lo stress nella vita è inevitabile ed è quindi importante avere risorse e strategie per affrontarlo.

Il disturbo ossessivo-compulsivo è un disturbo d’ansia. L’ansia in eccesso ha bisogno di essere scaricata e quindi le compulsioni si manifestano proprio per eliminare questa ansia eccessiva. Nel comportamento di masticare il ghiaccio, quindi, si può intravedere un tentativo di eliminare l’ansia in eccesso.

Per risolvere il problema se ne può parlare con il medico. Una volta che si è capito se c’è una carenza nutrizionale si può fare una dieta particolare per superare il problema. Se c’è un problema d’ansia se ne può parlare con uno psicologo e magari fare una terapia cognitivo-comportamentale.






Tags:

1 commento

Lascia una risposta