Keith Haring celebrato con un doodle

4 maggio 2012 10:140 commenti

Google celebra Keith Haring: il doodle di oggi, 4 maggio 2012, è dedicato al celebre pittore e writer morto di Aids a soli 32 anni (il 16 febbraio 1990). Oggi ne avrebbe compiuti 54.

Il doodle è rimodellato sullo stile del notissimo Keith Haring Bottone (del 1987) e scorrendovi sopra con il mouse si legge “54° anniversario della nascita Keith Haring – per gentile concessione della Keith Haring foundation”. Haring è stato uno dei maggiori esponenti del grattifismo di frontiera, protagonista della scena newyorkese degli Anni Ottanta durante il boom dell’arte contemporaneamente ad artisti come Basquiat.

Creare doodles a tempo pieno per Google

Ispirato dai fumetti di Walt Disney e Dr. Seuss, secondo Haring l’arte non doveva essere elitaria e tutte le sue opere furono realizzate proprio con la finalità di rendere fruibile l’arte per tutti: i suoi lavori rappresentano al meglio la cultura di strada della New York degli Anni Ottanta.

Robert Doisneau celebrato in un doodle

Haring ha collaborato anche con Andy Warhol a Terrae Motus una rassegna d’arte dedicata alla raccolta fondi per i bimbi dell’Irpinia allora colpita dal terremoto. Ha esposto in tutto il mondo, da New York a Tokio a Londra. Haring ha lavorato anche in Italia: fra le sue opere ricordiamo i graffiti realizzati a Palazzo delle Esposizioni a Roma nel 1982 (cancellati dal palazzo in occasione della visita di Gorbaciov), gli interni del negozio Fiorucci a Milano (1985), grande un graffito realizzato sul tratto Flaminio-Lepanto della metro A di Roma (cancellato nel 2001), il murale Tuttotondo a Pisa sulla parte esterna della Chiesa Santa’Antonio Abate del 1989, uno dei suoi ultimi lavori.

Tags:

Lascia una risposta