La banca dati della Gazzetta Ufficiale diventa gratuita

20 novembre 2012 08:410 commenti

Giungono ottime notizie dal Ministero dell’Economia e Finanze, il quale in una nota ha comunicato:

Le nuove edizioni della Gazzetta Ufficiale, tutte le serie esistenti e la banca dati dal 1946, saranno consultabili gratuitamente a partire dal 1° gennaio 2013. L’accesso, sarà dal sito www.gazzettaufficiale.it che, graficamente rivisitato, si doterà di comandi intuitivi per ogni tipo di ricerca.

D’intesa con il Ministero della Giustizia e in virtù dell’apporto dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, il Ministero renderà accessibile gratuitamente un servizio oggi in parte a pagamento.

Lo conferma la nota stessa nel suo prosieguo:


L’accesso all’archivio completo delle Gazzette Ufficiali e alle Banche Dati è disponibile attualmente solo attraverso abbonamento annuale a pagamento. Ad essere liberi, per ora, sono l’accesso alle Gazzette pubblicate nei 60 giorni precedenti alla data di consultazione e la visualizzazione dei sommari della parte I, dal 1988 per quasi tutte le serie (Generale, Corte costituzionale, Comunità Europee, Regioni, Contratti pubblici) e dall’agosto 1999 per la serie Concorsi.

Si ricorda che il servizio di accesso gratuito all’archivio delle leggi pubblicate in Gazzetta Ufficiale dal 1946 ad oggi è già possibile attraverso il sito normattiva.it, dove sono subito individuabili le modificazioni subite da ciascun atto normativo ed attivabili i link ai riferimenti normativi relazionati all’atto consultato.

 






Tags:

Lascia una risposta