La strategie del check-raise nel poker Texas Hold’Em

7 dicembre 2012 16:060 commentiDi:

 

 

 

Il poker Texas Hold’Em è un gioco molto tecnico. Un gioco nel quale sono le necessarie le capacità di considerare le probabilità e l’opportunità di determinate azioni in base alla situazione di gioco. Bisogna giocare con razionalità e lucidità e sono necessari anche capacità psicologiche. Per prima cosa, però, bisogna essere in grado di leggere nella maniera corretta la situazione e fare le scelte giuste.

Il poker e la disciplina

Il check-raise è una tecnica di gioco che serve per aumentare le chips nel piatto. Consiste nel fare check e aspettare che un altro giocatore faccia una puntata. Poi, bisogna fare raise per portare l’avversario a mettere le restanti chips nel piatto. Il rischio di questa strategia sta nel fatto che si può regalare una carta gratis agli avversari. Infatti, il check-raise si fa quando si hanno delle carte molto buone in mano e, in un certo senso, ci si nasconde. Se però si dà l’opportunità agli altri giocatori di avere una carta gratis, questi si possono migliorare e magari superare il giocatore.

Per questo motivo è importante giocare la strategia del check-raise quando si conoscono meglio gli altri giocatori e il loro stile di gioco.

 

Tags:

Lascia una risposta