Lampedusa barcone con 25 cadaveri a bordo

1 agosto 2011 08:350 commenti

Scoperta macabra, questa notte, dalla Guardia Costiera italiana, quando su una carretta del mare che stava raggiungendo l’isola siciliana di Lampedusa carica di 271 migranti, tutti provenienti dalla Libia, hanno trovato a  bordo 25 cadaveri stivati nel natante.

La causa della loro morte è ancora misteriosa, ma molto probabilmente il decesso è dovuto ad asfissia, viste le condizioni disumane in cui versavano i clandestini, una  calca di persone su un barcone di circa 15 metri. 

Due motovedette delle Capitanerie di Porto avevano avvistato, ieri sera, l’imbarcazione, salpata dalla Libia. Le unità della Guardia Costiera hanno raggiunto gli immigrati quando si trovavano a circa 35 miglia da Lampedusa. A bordo in tutto 271 persone, tra cui 36 donne e 21 bambini. 

I cadaveri, tutti giovani ragazzi,  sono stati trasferiti a bordo di un natante della Guardia Costiera.  

 

Ultimo aggiornamento 01 agosto 2011 ore 10,35

 

 

Tags:

Lascia una risposta